Crea sito

Pasticcio di radicchio tardivo e salamella

Pasticcio di radicchio tardivo e salamella. Il radicchio tardivo di Treviso è veramente una grande risorsa in cucina, si presta a mille preparazioni sia crudo che cotto e da sempre molta soddisfazione… Oggi pasticcio con la salamella, salsiccia lunga tipica sempre della zona di Treviso dal gusto delicato ma intenso che con il radicchio esprime veramente il meglio….

Leggi anche:

Risotto salsiccia e radicchio tardivo

Pasticcio radicchio e salamella - Così cucino io
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 15-20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 persone

Ingredienti

Pasticcio

  • 8-10 fogli pasta fresca per pasticcio (pronta)
  • 2 cespi radicchio tardivo di Treviso
  • 100 g salamella trevisana
  • q.b. olio extravergine di oliva
  • 1 scalogno (piccolo)
  • 1 pizzico sale
  • 1 pizzico Pepe
  • mezzo bicchieri vino bianco secco
  • 1 rametto rosmarino

Besciamella

  • mezzo l latte fresco (intero)
  • 50 g burro
  • 50 g farina 00
  • 1 pizzico sale
  • 1 pizzico noce moscata

Preparazione

  1. Pasticcio radicchio e salamella - Così cucino io

    Pasticcio di radicchio tardivo e salamella.

    Lavare e tagliare a pezzetti il radicchio.

    Rosolare molto dolcemente lo scalogno tritato nell’olio extravergine di oliva, aggiungere il radicchio. insaporire con sale (poco) e pepe e cuocere per 7-8 minuti finchè il radicchio appassisce pur rimanendo piuttosto croccante.

    Pelare, sgranare la salamella e farla rosolare per qualche minuto in un tegamino dal fondo antiaderente, senza condimento, aggiungere una spruzzata di vino bianco e farlo evaporare.

    Unire al radicchio la salsiccia, scolata dal suo grasso, mescolare e profumare con il rosmarino.

    Preparare la besciamella: Fondere il burro a fiamma bassa, aggiungere la farina, mescolare e unire il latte, a poco a poco, mescolando continuamente. Insaporire con sale e noce moscata e far intiepidire.

    Tenere da parte un cucchiaio abbondante di besciamella e mescolare la rimanente con il composto di radicchio e salamella. Aggiustare di sale e pepe.

    Stendere su una teglia rettangolare da pasticcio un leggero velo di besciamella (quella tenuta da parte), continuare con la pasta e il composto di radicchio e salamella facendo strati fino ad esaurmento degli ingredienti finendo con besciamella e radicchio.

    Infornare a 180° per 15-20 minuti, sfornare, attendere qualche minuto, affettare e servire…..

    E sempre a parte…..parmigiano grattugiato a piacere…..

    Buon appetito!

     

Consiglio del giorno….

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook COSI’ CUCINO IO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.