Tagliolini al tartufo, ricetta raffinata

Tagliolini al tartufo. Con il tartufo che ho portato da Gubbio, ho preparato questi tagliolini in una versione diversa dalla precedente (Tagliatelle al tartufo). Questa è la versione al burro come la fanno in un ristorante specializzato in piatti al tartufo che ci ha anche venduto la preziosa materia prima…..

Leggi anche:

Tagliatelle al tartufo

Tagliolini al tartufo - Così cucino io
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    5-6 minuti
  • Porzioni:
    2
  • Costo:
    Alto

Ingredienti

  • 150 g tagliolini all’uovo
  • 1 tartufo nero (piccolo)
  • 50 g burro
  • q.b. sale
  • 1 pizzico Pepe nero

Preparazione

  1. Tagliatartufo - Così cucino io

    Tagliolini al tartufo.

    Mettere a cuocere i tagliolini in acqua bollente salata.

    Scaldare in una padella olio e burro e diluire con poca acqua di cottura della pasta.

    Aggiungere i tagliolini scolati al dente e spadellare, cercando di mantecare la pasta.

    Affettare il tartufo e profumare la pasta con metà delle lamelle.

    Togliere dal fuoco, insaporire con pepe macinato al momento e completare con il rimanente tartufo a crudo.

    Buon appetito!

Consiglio….

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook Così cucino io.

Senza categoria
Precedente Leccia alla griglia in salsa citronette Successivo Patate duchessa

4 commenti su “Tagliolini al tartufo, ricetta raffinata

  1. Grazie Marta, a me fa piacere un consiglio da chi è più esperta di me per certe ricette! Io il tartufo lo vedo solo quando vado a Gubbio e per fortuna 2 o 3 volte all’anno ci vado. A Venezia non lo trovi e la rara volta che magari c’è, è inavvicinabile come prezzo! Alla prossima occasione proverò la tua ricetta. Ciao e buona serata

  2. Fammi sapere se la provi! E quando ricapiti magari ci prendiamo un caffè! Grazie e buona serata a te

  3. Carlo il said:

    Tagliatelle, tagliolini, linguine…..al tartufo. Ottimo primo piatto.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.