Casette segnaposto per la tavola di natale

Casette segnaposto per la tavola di natale.

Tante casette da usare come segnaposto per la tavola di Natale. Solita pastafrolla (quella dei biscotti), decorazioni varie con glassa bianca e colorata, cioccolato fondente fuso, un po’ di fantasia, e tanta soddisfazione a vedere nascere questo villaggio di casette che gli ospiti gradiranno come dono in segno di buon augurio.

Casette segnaposto - Così cucino io
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    50 (+ 1 ora in frigo) minuti
  • Cottura:
    15-20 minuti
  • Porzioni:
    12-15 pezzi
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 500 g farina 00
  • 250 g burro
  • 1 uovo intero
  • 1 tuorlo
  • 1 pizzico sale
  • 1 pizzico vaniglia in polvere
  • 1 cucchiaio rum
  • 1 cucchiaino buccia di limone grattugiata

Preparazione

  1. La ricetta della pastafrolla perbiscotti è qui

    Preparare la frolla e farla riposare in frigo almeno un’ora. Tirarla all’altezza di un cm. circa e tagliarla, formando, per ogni casetta, 4 quadrati (muri), 2 rettangolini per il tetto e un tondino come base d’appoggio. Come misura calcolare cm. 4×4 circa per i muri regolandosi di conseguenza per le altre parti della casetta.

    Disporre tutti i componenti delle casette sulla placca del forno ricoperta da cartaforno e infornare a 180° per circa 20 minuti.

    Sfornare e far raffreddare.

    Preparare la glassa mescolando con una frusta albume, zucchero a velo e succo di limone finchè risulta soda e ben lucida.

    Incollare le varie parti delle casette con la glassa.

    Far asciugare e decorare con altra glassa e cioccolato fuso disegnando neve, finestre, porte…….dando largo spazio alla fantasia.

Consiglio del giorno…

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook Così cucino io.

Precedente Frollini natalizi Successivo Petto di tacchinella ripieno al prosecco, ricetta per le feste

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.