Spezzatino di manzo in pentola a pressione

Spezzatino di manzo in pentola a pressione. Uso spesso la pentola a pressione per tutto quello che va lessato o cotto a vapore, raramente cucino piatti che vanno arrostiti o stufati quali lo spezzatino che amo preparare nel modo tradizionale, cuocendolo lentamente, a fuoco basso, seguendolo per tutto il tempo di cottura. Oggi però, avevo i minuti contati quindi ho optato per la preziosa pentola ottenendo uno spezzativo squisito in poco più di mezz’ora. L’ho accompagnato con le patate, cotte separatamente in pentola a pressione e unite alla carne negli ultimi minuti di cottura per un insieme davvero piacevole alla vista e al gusto…

Leggi anche:

Spezzatino misto con polenta

Polenta e spezzatino di manzo

 

Spezzatino di manzo in pentola a pressione - Così cucino io
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30-40 minuti
  • Cottura:
    25-30 minuti
  • Porzioni:
    4-6 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 600 g manzo (io cappello del prete)
  • 250 g passata di pomodoro
  • q.b. olio extravergine di oliva
  • 1 cipolla bianca
  • mezzo bicchiere vino rosso
  • 1 rametto rosmarino
  • qualche foglia salvia
  • 1 foglia alloro (piccola)
  • 1 chiodo di garofano
  • q.b. sale
  • 1 pizzico Pepe
  • 2-3 patate

Preparazione

  1. Spezzatino di manzo in pentola a pressione.

    Tritare sottilmente la cipolla e farla soffriggere, dolcemente, nell’olio.

    Aggiungere la carne, farla insaporire a fuoco piuttosto vivace, bagnare con il vino rosso e farlo evaporare.

    Unire la salsa di pomodoro, rosmarino, salvia e alloro, sale, pepe, chiodo di garofano e 2 bicchieri di acqua.

    Chiudere la pentola a pressione e mettere sul fuoco a fiamma massima. Al sibilo, portare la fiamma al minimo e far cuocere per 25-30 minuti.

    Sfiatare, estrarre la carne e parte del sugo, lasciandone circa metà nella pentola e tenerla da parte in una casseruola al caldo.

    Pelare, tagliare a tocchi le patate, metterle nella pentola a pressione con il sugo rimasto dello spezzatino, salare e insaporire con pepe, aggiungere acqua a filo e cuocerle a pressione per 8 minuti.

    Sfiatare, unire le patate nella casseruola con lo spezzatino, cuocere tutto assieme, per amalgamare, solo per qualche minuto e servire……

    Buon appetito!!!!

Un consiglio…..

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook Così cucino io.

Precedente Risotto salsiccia e radicchio tardivo Successivo Girasole ricotta e spinaci, ricetta antipasti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.