Crea sito

Girasole ricotta e spinaci, ricetta antipasti

Girasole ricotta e spinaci, ricetta antipasti. E’ vero, è la solita torta salata di ricotta e spinaci, però, quando siamo in tanti, è l’unica che incontra i gusti di tutti. Ho voluto darle un aspetto più nuovo seguendo vari consigli trovati in rete e ho scoperto che è più facile di quanto pensassi! Con la mia sfoglia semplice (ma va benissimo anche quella pronta) , ho realizzato un girasole che ha ridato vita nuova alla solita torta salata! 

Girasole ricotta e spinaci - Così cucino io
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    6-8 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 400 g pasta sfoglia
  • 350 g spinaci lessati
  • 250 g Ricotta vaccina
  • 1 uovo intero
  • 1 pizzico sale
  • q.b. Pepe
  • q.b. pane grattugiato
  • q.b. parmigiano grattugiato
  • 1 spicchio aglio
  • q.b. olio extravergine di oliva

Preparazione

  1. Girasole di ricotta e spinaci.

    Tritare molto finemente gli spinaci e asciugarli per qualche minuto in padella insaporendoli con poco olio, aglio, sale e pepe.

    Mescolare la ricotta agli spinaci ormai raffreddati, aggiungere il tuorlo d’uovo e un po’ di parmigiano grattugiato. Aggiustare di sale e pepe e stendere l’impasto sulla sfoglia lasciando un bordo di un cm. abbondante.

    Ricoprire con il secondo disco di sfoglia chiudendo bene il bordo tratteggiandolo con i rebbi di una forchetta.

    Con una scodella, segnare un tondo al centro della torta e punteggiare lungo tutto il diametro con uno stecchino di legno.

    Fare una serie di tagli attorno al cerchio centrale a distanza di 2 cm. circa e formare i petali del girasole girando le striscioline di pasta, a due a due, verso l’esterno di circa 45° e ricongiungendole unendole nella parte inferiore.

    Spennellare la torta con l’albume leggermente sbattuto e infornare a 180-190° per circa mezz’ora.

    Che effetto! Non sembra neanche l solita torta salata, è molto più buona!

    Ottima anche a Natale per un antipasto di successo!

     

Consiglio del giorno…..

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook Così cucino io.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.