Salsa di olive taggiasche

Salsa di olive taggiasche.

Tanti aggettivi per descrivere questa salsa: veloce, semplice, versatile e soprattutto buonissima! 

Perfetta su crostini per l’aperitivo, per stuzzicanti bruschette, come antipasto o 
appetitoso condimento per paste asciutte, ideale accompagnamento per pietanze a base di carne e pesce bolliti o arrosti, ottima per insaporire verdure grigliate o al vapore.
Insomma si presta a 1000 abbinamenti e piace proprio a tutti.

salsa di olive taggiasche - così cucino io
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10-15 minuti
  • Porzioni:
    20 crostini circa
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 24 olive taggiasche
  • 20 capperini (Pantelleria)
  • 2 filetti Acciughe sott’olio
  • q.b. olio extravergine di oliva
  • 2 cucchiai aceto rosso
  • 1 pizzico sale fino
  • 1 pizzico Pepe nero
  • 1 tazza prezzemolo
  • 10-12 foglie basilico

Preparazione

  1. Salsa di olive taggiasche - Così cucino io

    Tritare nel tritatutto:  olive taggiasche denocciolate, capperini di Pantelleria, prezzemolo, foglie di basilico,  filetti di acciuga sott’olio.

    A parte, fare un’emulsione con l’olio extravergine di oliva, l’aceto rosso di vino, sale e pepe. Unire l’emulsione di olio e aceto al trito di olive, amalgamare e servire come più vi piace……

    Oggi crostini per aperitivo…….

    Buon appetito!

Consiglio del giorno…….

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook Così cucino io.

Precedente Torta tenerina Successivo Fesa di tacchino delicato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.