Codine di rospo in guazzetto

Codine di rospo in guazzetto o in umido…..Non le avevo mai viste così piccole, mi hanno tentato e, su suggerimento del mio pescivendolo,  le ho preparate in umido.  Ho cotto le codine in un sugo di pomodoro precedentemente preparato e, in pochi minuti……pronto in tavola! Buone, buone davvero!

Leggi anche:

Coda di rospo in guazzetto

Guancette di coda di rospo al vino bianco

Codine di rospo in guazzetto - Così cucino io
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    20-25 minuti
  • Porzioni:
    2
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 12 codine di rospo
  • 1 spicchio aglio
  • 250 g salsa di pomodoro (io fatta in casa)
  • 1 cucchiaio concentrato di pomodoro
  • mezzo bicchiere vino bianco
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • 1 pizzico sale
  • 1 pizzico Pepe
  • 1 foglia alloro

Preparazione

  1. Codine di rospo fasi di preparazione - Così cucino io

    Codine di rospo in guazzetto.

    Preparare un sugo piuttosto ristretto di pomodoro soffriggendo dolcemente l’aglio nell’olio, aggiungendo la salsa ed il concentrato di pomodoro, il vino bianco, sale, pepe, l’alloro,  facendo cuocere per circa 15 minuti finchè il sugo di restringe.

    Lavare, asciugare le codine di rospo, aggiungerle al sugo di pomodoro e far cuocere per altri 10-12 minuti.

    Volendo, spolverizzare di prezzemolo tritato (io questa volta non l’ho fatto!).

    Contorno di patate bollite o cavolfiore, a piacere polenta morbida e…..

    Buon appetito!!!

Come sempre un consiglio..

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook Così cucino io.

 
Precedente Crostini di fegato alla veneziana Successivo Staccante per torte

Lascia un commento