Crostini di fegato alla veneziana

Il fegato alla veneziana è un piatto tipico della nostra tradizione, che viene rigorosamente accompagnato da polenta, ma che, anche su crostini di pane leggermente tostato, esprime tutta la sua bontà, un misto di gusto intenso e delicatezza…

Leggi anche:

Fegato alla veneziana

Crostini di fegato alla veneziana - Così cucino io
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    20-25 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 400 g fegato di vitello
  • 2 cipolle bianche
  • q.b. olio extravergine di oliva
  • mezzo bicchiere vino bianco
  • 1 pizzico sale
  • 1 pizzico pepe

Preparazione

  1. Crostini di fegato alla veneziana.

    Sbucciare le cipolle, lavarle e tagliarle a fette sottilissime.

    Tagliare il fegato a fettine sottili.

    In una larga padella scaldare l’olio e aggiungervi le cipolle, bagnarle con il vino bianco e farle cuocere per circa 15-20 minuti, mescolando spesso e coprendo con il coperchio, finchè risulteranno appassite.

    Allontanare la padella dal fuoco e unire il fegato alle cipolle. Farlo cuocere, a fuoco vivace, per pochi minuti, mescolando continuamente  facendolo saltare velocemente.

    Insaporire con sale e pepe solo a fine cottura.

    Tagliare a fette un filoncino di pane (tipo francese) e tostarlo leggermente in forno o sulla bistecchiera.

    Disporre le fette di pane sul piatto da portata, ricoprire ogni fetta con il fegato alla veneziana e servire ben caldo….

    Buon appetito!

  2. Crostini di fegato alla veneziana - Così cucino io

Come sempre, un consiglio..

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook Così cucino io

Precedente Spezzatino di palombo in umido Successivo Codine di rospo in guazzetto

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.