Ravioli di cavolo nero al sugo di pollo

Ravioli di cavolo nero al sugo di pollo. Dopo tanto tempo ho rifatto la pasta fresca, una mia vecchia passione…Con il mio vassoietto magico ho preparato i ravioli al cavolo nero e ricotta. In frigo una casseruola di sugo di pollo in umido (qui la ricetta) avanzato dal giorno prima….perché non utilizzarlo per condire i ravioli? Ottima idea, buoni i ravioli, buono il sugo, buon primo piatto!

Ravioli cavolo nero al sugo di pollo - Così cucino io
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    1 ora
  • Cottura:
    5 minuti
  • Porzioni:
    2-3
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

ravioli

ripieno

  • mezzo kg cavolo nero
  • 1 spicchio aglio
  • q.b. olio extravergine d’oliva
  • 100 g Ricotta vaccina
  • 1 uovo
  • 1 pizzico sale fino
  • 1 pizzico pepe
  • 1 pizzico noce moscata
  • 1 cucchiaio parmigiano grattugiato
  • 1-2 cucchiaio pane grattugiato

Preparazione

  1. Cavolo nero-Così cucino io

    Ravioli di cavolo nero al sugo di pollo.

    Per i ravioli:

    Impastare le farine con le uova, lavorare a lungo e formare con l’aiuto della macchina della pasta (nonna papera) delle lunghe sfoglie.

    Per il ripieno:

    Pulire il cavolo, tenendo solo le foglie che sono la parte più tenera (per questa operazione – come al solito è più facile farlo che  spiegarlo – si strappano le foglie facendo scivolare la mano lungo le coste del cavolo, una costa alla volta).
    Sbollentare le foglie in acqua salata per 4-5 minuti.
    Scolare la verdura, strizzarla e farla asciugare in una padella antiaderente con poco olio, sale, pepe e uno spicchio d’aglio.
    Far raffreddare e tritare il cavolo, unirlo alla ricotta mescolando bene con una forchetta, aggiungere l’uovo, leggermente sbattuto e aggiustare di sale e pepe. Insaporire con una grattatina di noce moscata e un po’ di parmigiano grattugiato e aggiungere, se necessario, poco pane grattugiato.
    Tagliare le sfoglie in piccoli quadratini di circa 3 cm. di lato (io ho usato un vecchio vassoietto di alluminio (ha circa 40 anni) sul quale si stende la sfoglia, si completa con il ripieno a mucchietti (un piccolo mucchietto in ogni quadratino), si copre con altra sfoglia  e con l’aiuto del mattarello si pressa bene. Si formano, come per incanto, tanti piccoli ravioli.

     

  2. Ravioli - Così cucino io

    Ne ho fatto anche alcuni tondi, usando uno stampino e, con la pasta in più, un po’ di tagliolini per una minestra…
    Cuocere i ravioli per 4-5 minuti in acqua bollente salata, scolarli e condirli con il sugo del pollo in umido.
    Se piace, pioggia di parmigiano grattugiato e…..
    Buon appetito!

  3. Ravioli cavolo nero al sugo di pollo - Così cucino io

Un consiglio…

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook  Così cucino io

Precedente Gnocchi di patate burro salvia e granella di nocciole Successivo Branzino al forno capperi e olive taggiasche

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.