Straccetti di pollo alla pizzaiola

Straccetti di pollo alla pizzaiola. Polpa di pomodoro, origano, olio extravergine di oliva : ecco come trasformare dei semplici petti di pollo in un piattino appetitoso e profumatissimo. Un ottimo secondo piatto accompagnato da patate bollite, ma anche da polenta gialla morbida……perfetto per l’inverno sia a pranzo che a cena…..per l’estate invece con pomodoro fresco, ciliegini o datterini a piacere, per un sapore più fresco e leggero….

Leggi anche:

Straccetti di pollo al tartufo

Straccetti di pollo ai peperoni

Straccetti di tacchinella al radicchio tardivo

 

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    2-3
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 2-3 fette di petto di pollo
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. sale
  • q.b. pepe
  • 250 g polpa di pomodoro
  • q.b. origano
  • qualche foglia basilico
  • 1 spicchio aglio
  • q.b. olio evo al peperoncino

Preparazione

  1. Tagliare le fette di petto di pollo in pezzi (straccetti).

    Scaldare qualche cucchiaiata di olio extravergine di oliva e lo spicchio d’aglio. Eliminare l’aglio e rosolare, a fuoco vivace, gli straccetti di pollo.

    Insaporire con sale e pepe, aggiungere la polpa di pomodoro e portare a cottura con il coperchio tenuto a metà, aggiungendo pochissima acqua calda, se necessario (saranno sufficienti circa 15/18 minuti).

    Insaporire con l’origano e disporre gli straccetti su un piatto da portata.

    Profumare con qualche foglia di basilico aromatizzare con un  giro di olio al peperoncino e servire con patatine cotte al vapore….

    Buon appetito!

Consiglio del giorno..

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook  Così cucino io

Precedente Ricette antipasti di pesce della tradizione veneziana Successivo Arrosto di vitello con funghi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.