Straccetti di pollo alla pizzaiola

Straccetti di pollo alla pizzaiola. Polpa di pomodoro, origano, olio extravergine di oliva : ecco come trasformare dei semplici petti di pollo in un piattino appetitoso e profumatissimo. Un ottimo secondo piatto accompagnato da patate bollite, ma anche da polenta gialla morbida……perfetto per l’inverno sia a pranzo che a cena…..per l’estate invece con pomodoro fresco, ciliegini o datterini a piacere, per un sapore più fresco e leggero….

Leggi anche:

Straccetti di pollo al tartufo

Straccetti di pollo ai peperoni

Straccetti di tacchinella al radicchio tardivo

 

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    2-3
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 2-3 fette di petto di pollo
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. sale
  • q.b. pepe
  • 250 g polpa di pomodoro
  • q.b. origano
  • qualche foglia basilico
  • 1 spicchio aglio
  • q.b. olio evo al peperoncino

Preparazione

  1. Tagliare le fette di petto di pollo in pezzi (straccetti).

    Scaldare qualche cucchiaiata di olio extravergine di oliva e lo spicchio d’aglio. Eliminare l’aglio e rosolare, a fuoco vivace, gli straccetti di pollo.

    Insaporire con sale e pepe, aggiungere la polpa di pomodoro e portare a cottura con il coperchio tenuto a metà, aggiungendo pochissima acqua calda, se necessario (saranno sufficienti circa 15/18 minuti).

    Insaporire con l’origano e disporre gli straccetti su un piatto da portata.

    Profumare con qualche foglia di basilico aromatizzare con un  giro di olio al peperoncino e servire con patatine cotte al vapore….

    Buon appetito!

Consiglio del giorno..

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook  Così cucino io

 
Precedente Ricette antipasti di pesce della tradizione veneziana Successivo Arrosto di vitello con funghi

Lascia un commento