Tagliatelle al pesce spada

Tagliatelle al pesce spada. Piatto delicatissimo e raffinato perfetto per il cenone di capodanno a base di pesce. Pesce spada freschissimo, pochissimo pomodoro fresco pelato e fatto a dadini, una generosa spruzzata di prosecco, tocco di prezzemolo e profumo di pepe macinato al momento….. Buon appetito!

Leggi anche:

Farfalle al ragù di pesce spada e capperi

Pappardelle pesce spada e olive

 

Tagliatelle al pesce spada - Così cucino io
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 300 g tagliatelle fresche all’uovo
  • 350 g pesce spada fresco
  • q.b. olio extravergine di oliva
  • 1 spicchio aglio
  • 4 pomodoro san marzano
  • q.b. sale
  • q.b. pepe
  • 1 bicchiere prosecco
  • 1 cucchiaio prezzemolo tritato
  • 1 foglia alloro

Preparazione

  1. Tagliatelle al pesce spada.

    Tuffare per qualche minuto i pomodori in acqua bollente dopo aver praticato un taglio a croce su una estremità, passarli in acqua fredda, togliere la pelle, eliminare i semi e tagliarli a dadini.

    Tagliare il pesce spada a piccoli dadi.

    Soffriggere dolcemente lo spicchio d’aglio in 2-3 cucchiai di olio extravergine di oliva, eliminare l’aglio e rosolarvi il pesce spada. Salare, pepare, sfumare con il prosecco, farlo evaporare, aggiungere il pomodoro e la foglia di alloro e cuocere per circa 10 minuti.

    Cuocere le tagliatelle, scolarle, versarle nella padella con il condimento, spadellare velocemente (se necessario, aggiungere poca acqua di cottura della pasta), aggiustare di sale, completare con poco prezzemolo tritato e una spolveratina di pepe nero. Buon appetito!

Ancora un consiglio….

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook  COSI’ CUCINO IO

 
Precedente Pandoro Successivo Porcellini portafortuna

Lascia un commento