Anatra in umido con patate

Anatra in umido con patate. Ottimo secondo piatto, perfetto in questa stagione. L’anatra, dal gusto dolce e delicato, cotta alla “campagnola” come la faceva la nonna, accompagnata da patate tagliate a grossi dadi è proprio invitante….

Leggi anche:

Petto d’anatra al vino rosso

 

 

Anatra in umido con patate - Così cucino io
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    1 ora
  • Porzioni:
    8 pezzi
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 1 anatra (tagliata in 8 pezzi)
  • 2 patate (piuttosto grosse)
  • 200 g passata di pomodoro
  • 2 cucchiai aceto bianco
  • 1 cipolla bianca
  • 1 spicchio aglio
  • 1 pizzico timo secco
  • 1 pizzico origano secco
  • 1 foglia alloro
  • q.b. olio extravergine di oliva
  • q.b. sale
  • q.b. pepe

Preparazione

  1. Lavare e asciugare i pezzi d’anatra.

    Sbucciare aglio e cipolla e affettarli finemente.

    Pelare le patate, lavarle e tagliarle a tocchetti.

    Far bollire circa un litro d’acqua salata e acidulata con l’aceto, aggiungere l’anatra e sbollentarla per 5 minuti. Sgocciolarla e rosolarla in un tegame con l’olio.

    Aggiungere aglio, cipolla, alloro, timo e origano e proseguire la cottura per 10 minuti circa.

    Insaporire con sale e pepe, unire la passata di pomodoro e cuocere per altri 25 minuti a fuoco moderato e tegame coperto, mescolando di tanto in tanto.

    Aggiungere le patate, aggiustare di sale e pepe e cuocere per altri 20 minuti.

    Portare in tavola e……Buon appetito!

     

     

Ancora un consiglio….

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook  COSI’ CUCINO IO

 
Precedente Fusilli al sugo di asià e capperi Successivo San Martin 2017

Lascia un commento