Bracioline di coniglio con olive taggiasche e capperi

Le bracioline di coniglio con olive taggiasche e capperi costituiscono un secondo piatto a base di sella di coniglio tagliata a fettine sottili. La preparazione è veloce e semplice, le olive ed i capperi, oltre ad un bell’effetto visivo, donano al piatto grinta e gusto….

Leggi anche:

Cosce di coniglio alle erbe aromatiche

Coniglio alla cacciatora

Coniglio ai carciofi

Coniglio all’ischitana

 

 

 

 

Bracioline di coniglio con olive taggiasche e capperi - Così cucino io
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    2 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 8 bracioline di coniglio
  • q.b. olio extravergine di oliva
  • 1 spicchio aglio
  • pizzico Pepe nero
  • q.b. sale
  • mezzo bicchiere vino bianco
  • qualche cucchiaio olive taggiasche (denocciolate)
  • 1 cucchiaio capperi
  • q.b. aceto bianco
  • q.b. prezzemolo tritato
  • qualche foglia Menta

Preparazione

  1. Bracioline di coniglio - Così cucino io

    Dissalare i capperi sotto l’acqua corrente e tenerli da parte.

    Sciacquare bene le bracioline di coniglio in acqua e aceto bianco, asciugarle e rosolarle velocemente in olio caldo aromatizzato da uno spicchio d’aglio. Sfumare con il vino bianco, farlo evaporare e aggiungere le olive ed i capperi. Cuocere per circa 10-15 minuti, mescolando e girando, di tanto in tanto, le fettine di coniglio.

    Spolverare con prezzemolo tritato e profumare con qualche fogliolina di menta.

    Buon appetito!

Consigli

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook  COSI’ CUCINO IO

 
Precedente Dado vegetale fatto in casa Successivo Gratin di pomodoro e gamberi

Lascia un commento