Crea sito

Crostini di polenta ai formaggi e radicchio tardivo

Cena alternativa. Crostini di polenta ai formaggi e radicchio tardivo. Adoro la polenta, vado matta per il formaggio, in modo particolare per il gorgonzola e domenica sera (come tutte le domeniche sera) non avevo proprio voglia di preparare una cena vera e propria… In frigo c’era qualche fetta di polenta gialla preparata il giorno prima per il fegato alla veneziana, un pezzo di gorgonzola al cucchiaio, una scamorza affumicata che in casa mia non manca mai e un grosso cespo di radicchio tardivo di Treviso……l’idea nasce facilmente: crostini di polenta ai formaggi e radicchio tardivo di Treviso, insalata di radicchio, una fetta di torta alla panna montata e…..la cena è assicurata!

crostini-di-polenta-ai-formaggi-e-radicchio-tardivo - Così cucino io
crostini-di-polenta-ai-formaggi-e-radicchio-tardivo – Così cucino io

Ho fatto così:

Ingredienti:

qualche fetta di polenta gialla cotta e raffreddata

formaggi a piacere, io gorgonzola e scamorza affumicata

un cespo di radicchio tardivo di Treviso

radicchio

Lavare, asciugare e tagliare a tocchetti il radicchio tardivo di Treviso e tenerlo da parte per la rifinitura finale e per l’insalata di contorno.

Affettare la scamorza e grigliarla, velocemente, in una padella ben calda.

Affettare e tagliare la polenta a piccoli rettangoli e scaldarli in forno o sulla bistecchiera.

Coprire ogni rettangolo di polenta con formaggio a piacere, io ho scelto gorgonzola per me e scamorza affumicata e grigliata per mio marito che non mangia nessun altro tipo di formaggio!

Ripassare i crostini di polenta al formaggio in forno ben caldo per 3-5 minuti circa, estrarli dal forno e completare con qualche tocchetto di radicchio tardivo di Treviso.

Servire subito accompagnando con insalata di radicchio tardivo condita con olio, pepe, sale e aceto balsamico. 

Il formaggio dà grinta al crostino di polenta e il radicchio aggiunge una nota di croccantezza che completa il piatto.

Buon appetito!

Se questo articolo ti è piaciuto, continua a seguirmi sulla mia pagina Facebook  COSI’ CUCINO IO

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.