Crea sito

Cotolette di tacchino e melanzane croccanti

Cotolette di tacchino e melanzane croccanti. Tutto nasce dalla voglia di cotoletta alla milanese che non preparavo dalla primavera scorsa e dall’esubero di “buccia” di melanzana che avevo pelato per prepararla, tagliata a fette, alla piastra. Ricordavo le melanzane croccanti fritte mangiate quest’ estate in un ristorante (accompagnavano il tonno grigliato) e ho voluto provare…..Risultato perfetto!

Cotolette di tacchino con melanzane croccanti - Così cucino io
Cotolette di tacchino con melanzane croccanti – Così cucino io

Ingredienti:

6 fettine di fesa di tacchino

un uovo grande

mezzo bicchiere di latte

poca farina 00

q.b. di pane grattugiato

sale

olio di semi di arachide per friggere

la buccia di una melanzana

succo di limone

Cotolette di tacchino con melanzane croccanti - Così cucino io
Cotolette di tacchino con melanzane croccanti – Così cucino io

Tagliare la buccia della melanzana a julienne, cospargerla di sale e far riposare per mezz’ora circa.

Sbattere leggermente, l’uovo  e aggiungere il latte.

Pestare leggermente le fettine di tacchino, passarle in poca farina, immergerle, ad una ad una, nell’uovo sbattuto e impanarle nel pane grattugiato, cercando di appiattirle bene.

Portare l’olio a temperatura e friggere le fettine finchè sono dorate da ambo le parti avendo cura di girarle una sola volta.

Mettere le cotolette su un foglio di carta da cucina a perdere l’unto in eccesso e tenerle al caldo.

Sciacquare le fettine di melanzana, asciugarle, passarle nella farina e friggerle in olio profondo, per pochissimi minuti. Scolarle, metterle su carta assorbente a perdere l’unto in eccesso e salare leggermente.

Salare le cotolette e cospargerle con pizzichi di melanzane croccanti.

Servire ben caldo.

Buon appetito!

[avatar user=”eleme” size=”thumbnail” align=”center” link=”attachment” target=”_blank”]Semplicità e tradizione in tavola[/avatar]

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.