Crea sito

Filetto di maiale alla birra scura

Filetto di maiale alla birra scura.

Filetto di maiale e una bottiglia di birra scura……un connubio perfetto per un secondo piatto di sicuro effetto per gli occhi e per il palato……Merito della cottura lenta e dei profumi di salvia e rosmarino… …Per contorno patate rosolate della nonna e……..la cena è servita!

Filetto di maiale alla birra scura - Così cucino io
Filetto di maiale alla birra scura – Così cucino io

Ingredienti:

Un filetto di maiale

33 cl. di birra scura

q.b. di olio extravergine di oliva

uno scalogno

una carota

una costina di sedano

un chiodo di garofano

una foglia di alloro

salvia e rosmarino

sale e pepe

Filetto di maiale alla birra scura - Così cucino io
Filetto di maiale alla birra scura – Così cucino io

Massaggiare il filetto con sale e pepe dopo averlo eventualmente legato per mantenere la forma (io questa volta non l’ho fatto!).

Tritare sedano, carota e scalogno e far soffriggere il trito, a fiamma dolce, in poco olio extravergine di oliva.

Rosolare la carne da tutti lati,  condire con sale e pepe, profumare con salvia, rosmarino, alloro e chiodo di garofano e sfumare con la birra scura. Far evaporare, mettere il coperchio lasciando una fessura e far cuocere per un’ora abbondante, a fiamma bassa, rigirando il filetto di tanto in tanto finchè la carne risulta ben dorata e il sugo ben ristretto.

Togliere la carne dalla pentola e farla intiepidire, affettarla e servirla irrorata dal sugo passato attraverso un setaccino, accompagnando con patate rosolate.

Buon appetito!

[avatar user=”eleme” size=”thumbnail” align=”center” link=”attachment” target=”_blank”]Semplicità e tradizione in tavola[/avatar]

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.