Crea sito

Perariccio

Qualche perariccio sulla tavola apparecchiata, perariccio tra i tanti piatti del buffet, perariccio per accompagnare l’aperitivo…. Ho rubato l’idea ad un ricevimento nuziale all’aperto dove c’erano tante perariccio tra le pietanze. Tra uno stuzzichino e l’altro, un acino d’uva ci stava proprio bene così l’ho riproposta anche a casa mia durante un semplicissimo pranzo informale……

Perariccio - Così cucino io
Perariccio – Così cucino io

La preparazione è semplicissima, per ogni perariccio sono necessarie mezza pera, acini d’uva, stecchini di legno e 2 chiodi di garofano.

Si lavano le pere, si asciugano, si tagliano a metà e si coprono di acini d’uva (io rosata e senza semi) infilzati su comunissimi stecchini di legno. Si completa  con 2 chiodi di garofano che saranno gli occhi della perariccio.

Idea veloce, semplice, ma di effetto raffinato……..

[avatar user=”eleme” size=”thumbnail” align=”center” link=”attachment” target=”_blank”]Semplicità e tradizione in tavola[/avatar]

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.