Marmellata estiva cinque sapori

Marmellata estiva cinque sapori. Un mix di frutta estiva più una bella mela Golden delicious per una marmellata nuova e molto saporita! Idea di mio marito che con pazienza ha pulito tutta la frutta (togliendo la buccia perfino alle albicocche e alle susine gocce d’oro!). La mela conferisce sapore e consistenza facendo addensare la marmellata al punto giusto senza aggiunta di pectina. Questa volta ho fatto la prova utilizzando solo mezzo kilo di frutta,  ma ripeterò sicuramente con doppia dose, ne vale veramente la pena……

Marmellata estiva 5 sapori - Così cucino io
Marmellata estiva 5 sapori – Così cucino io

Ingredienti: (calcolare il peso al netto di noccioli e buccia)

100 gr. di albicocche

100 gr. di pesche

100 gr. di susine gocce d’oro

100 gr. di ciliegie

100 gr. di mela

250 gr. di zucchero

qualche goccia di limone

Marmellata estiva 5 sapori - Così cucino io
Marmellata estiva 5 sapori – Così cucino io

Pulire e pelare mela, albicocche, susine e pesche; togliere il nocciolo alle ciliegie e versare tutta la frutta in una pentola capiente e dal fondo grosso assieme allo zucchero e al limone.

Cuocere la frutta per circa 20 minuti dal bollore, mescolando spesso, frullarla grossolanamente con il minipimer e rimetterla a cuocere per altri 10-15 minuti (per capire se ha raggiunto la giusta consistenza, effettuare la prova piattino versando un cucchiaino di marmellata su un piatto tenuto in frigo. Inclinando il piatto la marmellata dovrà scorrere molto lentamente e avere un aspetto gelatinoso e traslucido).

Versare la marmellata nei vasetti (io uno grande e uno piccolo) sterilizzati e chiudere con un coperchio nuovo.  Per mantenerla a lungo, sterilizzare i vasetti facendoli bollire, ben coperti d’acqua, per circa 20 minuti e lasciandoli immersi fino a completo raffreddamento e passaggio a sotto vuoto.

[avatar user=”eleme” size=”thumbnail” align=”center” link=”attachment” target=”_blank”]Semplicità e tradizione in tavola[/avatar]

 

 

Precedente Torta morbida di ricotta e pesche Successivo Ratatouille mediterranea

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.