Torta morbida di ricotta e pesche

Torta morbida di ricotta e pesche. Non vedevo l’ora…….Mi ero tenuta da parte la ricetta ancora l’anno scorso, poi….la stagione elle pesche è passata…. Oggi, ho finalmente realizzato questa invitante e leggera torta a base di ricotta e arricchita da una dadolata di pesche che profuma d’estate…….

 

Torta morbida ricotta e pesche - Così cucino io
Torta morbida ricotta e pesche – Così cucino io

Ingredienti:

300 gr. di farina 00

300 gr. di ricotta freschissima

250 gr. di zucchero

100 gr. di burro

3 uova

una bustina di lievito

un pizzico di sale

un pizzico di vaniglia in polvere

un cucchiaio di rum

2-3 pesche 

Torta morbida ricotta e pesche - Così cucino io
Torta morbida ricotta e pesche – Così cucino io

Sciogliere il burro a bagnomaria e lasciarlo raffreddare.

Passare la ricotta attraverso un colino a trama fine e raccoglierla in una ciotola.

Lavorare la ricotta con lo zucchero e aggiungere la farina setacciata con il lievito, il sale e la vaniglia alternandola con le uova sempre sbattendo vigorosamente.

Unire, a filo, il burro e il rum e aggiungere la dadolata di pesche amalgamando bene il composto.

Imburrare e infarinare una tortiera di 26 cm. di diametro, versarvi il composto, livellarlo in superficie e infornare nella parte inferiore del forno preriscaldato a 170° per 50 minuti (prova stecchino).

Sfornare, sformare la torta su una gratella, lasciarla raffreddare, spolverarla di zucchero a velo (io questa volta no!) e servire.

[avatar user=”eleme” size=”thumbnail” align=”center” link=”attachment” target=”_blank”]Semplicità e tradizione in tavola[/avatar]

Precedente Spaghetti alla chitarra pesto pomodorini e scamorza affumicata Successivo Marmellata estiva cinque sapori

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.