Piadipizza margherita

Piadipizza margherita.

A metà tra una piadina e una pizza, questa è una ricetta nata per riciclare una piadina all’olio extravergine di oliva avanzata. Ho pensato di condirla e cuocerla come una pizza ed ecco pronta, in poco più di dieci minuti, la piadipizza margherita. Nuova, leggera e stuzzicante…..

Piadipizza - Così cucino io
Piadipizza – Così cucino io

Accendere il forno a 190°.

Appoggiare la piadina su una teglia da forno (io teglia forata per pizza) e condirla con polpa di pomodoro, mozzarella a dadini , origano, sale e un filo di olio extravergine di oliva.

Infornare per 10 minuti circa e servire ben calda…..

Piadina - Così cucino io

Piadina – Così cucino io

Piadipizza - Così cucino io
Piadipizza – Così cucino io
Piadipizza - Così cucino io
Piadipizza – Così cucino io

Buon appetito!

 

[avatar user=”eleme” size=”thumbnail” align=”center” link=”attachment” target=”_blank”]Semplicità e tradizione in tavola[/avatar]

Precedente Insalata di calamaro e sedano Successivo Risotto di asparagi e bresaola

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.