Torta di mandorle e carote

Torta di mandorle e carote.

Dolce casalingo, genuino, all’insegna della semplicità. Tra le tante versioni, ho scelto una  ricetta di Anna Moroni, ho dimezzato le dosi per adattarla ad uno stampo da 20 cm. di diametro, invece di tritare le mandorle intere le ho sostituite con la farina di mandorle e devo dire che il risultato mi ha soddisfatto anche se, al taglio, tende a  sbriciolarsi leggermente.

Torta di mandorle e carote - Così cucino io
Torta di mandorle e carote – Così cucino io

Ingredienti:

150 grammi di carote

150 gr. di farina di mandorle

150 gr.  grammi di zucchero

40 gr. di farina 00

mezzo cucchiaino di lievito

2 uova

un pizzico di sale

qualche mandorla intera per la decorazione

q.b. di zucchero a velo

Torta di mandorle e carote - Così cucino io
Torta di mandorle e carote – Così cucino io

 Separare i tuorli dagli albumi.

Montare gli albumi con 75 gr. di zucchero e tenerli da parte.

Montare i tuorli con lo zucchero rimanente.

Tritare le carote.

Setacciare la farina 00 con il lievito e il sale e mescolarla alla farina di mandorle. Amalgamare le farine, a cucchiaiate, al composto di tuorli e aggiungere le carote tritate.

Alla fine amalgamare delicatamente gli albumi montati a neve.

Versare il composto in uno stampo imburrato e infarinato, decorare la superficie con qualche mandorla intera e infornare a 180°per circa 45 minuti.

Sfornare, lasciar intiepidire la torta nello stampo per 15-20 minuti, quindi sformare e cospargere la torta con zucchero a velo.

[avatar user=”eleme” size=”thumbnail” align=”center” link=”attachment” target=”_blank”]Semplicità e tradizione in tavola[/avatar]

 

Precedente Polpettine di carne e ricotta al sugo Successivo Spaghetti alla carbonara

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.