Crea sito

Conchiglioni datterino di quattro colori

Conchiglioni datterino di quattro colori. Piatto gustoso e profumatissimo. Mi dispiace solo non aver fatto la foto della materia prima, prima della cottura del piatto. Erano quattro cestine di pomodoro datterino di quattro colori diversi: rosso classico, rosso scuro, verde (l’interno era rosso) e giallo. Metà li ho usati per cuocere il Dentice al forno (qui la ricetta), con i rimanenti ho preparato un semplicissimo sugo profumato al basilico e completato da ricotta affumicata. E’ vero, è sempre pasta al pomodoro, ma, sembra impossibile,  in base alla varietà di pomodoro il gusto cambia…….

Conchiglioni datterino di quattro colori - Così cucino io
Conchiglioni datterino di quattro colori – Così cucino io

Ingredienti:

350 gr. di conchiglioni

mezzo kilo di pomodoro datterino di colore diversi

q.b. di olio extravergine di oliva

mezzo scalogno

sale

pepe

un pizzico di zucchero

abbondante basilico

ricotta affumicata grattugiata

Conchiglioni datterino di quattro colori - Così cucino io
Conchiglioni datterino di quattro colori – Così cucino io

Mettere a cuocere i conchiglioni in acqua bollente salata.

Tritare lo scalogno e tritarlo. Soffriggerlo dolcemente nell’olio evo, aggiungere i pomodorini tagliati a metà e spremuti leggermente per eliminare acqua di vegetazione e semi. Unire pepe, sale e zucchero e far cuocere per una decina di minuti. In fine cottura, a fuoco spento, aggiungere abbondante basilico.

Scolare la pasta, condirla con il sugo e servirla con ricotta affumicata grattugiata a parte.

Buon appetito!

[avatar user=”eleme” size=”thumbnail” align=”center” link=”attachment” target=”_blank”]Semplicità e tradizione in tavola[/avatar]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.