Tortine di mais alle fragole e vino bianco

Tortine di mais alle fragole e vino bianco. La ricetta che ho trovato tra i miei ritagli di riviste di cucina (credo”Cucina moderna” di qualche anno fa!) prevedeva mirtilli, ma in casa avevo solo fragole! Piatto di stagione perfetto a colazione, a merenda o anche come dessert dopo pranzo.  Piatto dietetico ed anche economico che utilizza, in questa occasione, oltre alla farina da polenta e il vino bianco, le fragole che possono essere sostituite oltre che dai mirtilli come da ricetta originale, anche da mela, uva passa, noci, o…… basta scegliere…..

Tortine di mais alle fragole e vino bianco - Così cucino io
Tortine di mais alle fragole e vino bianco – Così cucino io

Ingredienti:

175 gr. di farina di mais (farina gialla da polenta) 

175 gr. di farina 00

un uovo

100 gr. di zucchero

8 cucchiai di olio di riso

10 cucchiai di vino bianco secco

mezza bustina di lievito per dolci

150 gr. di fragole

un cucchiaino di cannella in polvere

un pizzico di sale

q.b. di zucchero a velo

Tortine di mais alle fragole e vino bianco - Così cucino io
Tortine di mais alle fragole e vino bianco – Così cucino io

Montare con le fruste elettriche l’uovo e lo zucchero finchè il composto diventa una crema liscia e soffice.

Unire, a cucchiaiate, la farina già setacciata con il lievito, il sale e la cannella in polvere.

Aggiungere, a poco a poco, l’olio e il vino e mescolare bene.

Amalgamare molto delicatamente le fragole, pulite, sciacquate velocemente, asciugate e tagliate a pezzetti.

Ungere leggermente d’olio di riso 8 stampini usa e getta, riempirli con il composto preparato e infornarli a 190° per 30 minuti.

Sfornare le tortine, lasciarle raffreddare, sformarle, spolverizzarle di zucchero a velo e servire….

Buon appetito!

[avatar user=”eleme” size=”thumbnail” align=”center” link=”attachment” target=”_blank”]Semplicità e tradizione in tavola[/avatar]

 

 

 

Precedente Dentice al forno con datterini arlecchino Successivo Salame dolce di cioccolato, ricetta senza uova

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.