Gamberoni su puntarelle all’acciuga

Gamberoni su puntarelle all’acciuga.

Oggi gamberoni. Dopo aver pensato e ripensato come preparare i miei bellissimi gamberoni, ho optato per una versione semplice, ma sfiziosa, abbinandoli alle puntarelle che fortunatamente ho trovato al mercato. Delicatezza dei gamberi, freschezza delle puntarelle, grinta delle acciughe! Connubio perfetto…..

Gamberoni e puntarelle - Così cucinoio
Gamberoni su puntarelle all’acciuga – Così cucino io

Ingredienti (4 persone):

Una ventina di gamberoni

qualche grano di pepe nero

una foglia di alloro

un cucchiaio di aceto bianco

un cespo di puntarelle freschissime

q.b. di olio extravergine di oliva

una presa di sale

un pizzico di pepe macinato

succo di limone

2-3 filetti di acciuga sott’olio

Gamberi e puntarelle

Pulire i gamberoni, incidere il carapace dalla parte della schiena per il lungo, estrarne il filino nero e sciacquarli abbondantemente. Tuffarli in acqua bollente aromatizzata da qualche grano di pepe nero, una foglia di alloro e succo di limone, cuocerli per qualche minuto e scolarli.

Pulire e lavare le puntarelle dividendo le foglie esterne – che si potranno utilizzare come verdura cotta, sbollentandole per una decina di minuti in acqua bollente salata – dal cuore,  più bianco e tenero.

Dividere  e tagliare a tocchetti il cuore di  puntarelle, eliminando le parti più dure, immergerle in acqua addizionata con succo di limone e cubetti di ghiaccio per circa mezz’ora. Nel frattempo, preparare la salsa emulsionando al mixer qualche filetto di acciuga, olio extravergine di oliva, pepe, sale (se necessario), poco aceto di vino bianco. Versare la salsa sulle puntarelle, mescolare rapidamente e disporle sui piatti da portata.

Dividere anche i gamberoni sui piatti da portata, appoggiandoli sulle puntarelle complete di carapace o senza, a piacere……

Un filo di olio extravergine, qualche goccia di succo di limone e…..

Buon appetito!

Gamberoni e puntarelle _ Così cucino io
Gamberoni su puntarellre all’acciuga -Così cucino io

[avatar user=”eleme” size=”thumbnail” align=”center” link=”attachment” target=”_blank”]Semplicità e tradizione a tavola[/avatar]

 

 

 

 

Precedente Omelette prosciutto di praga e formaggio asiago Successivo Torta della nonna

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.