Crea sito

Gnocchi di ricotta al radicchio tardivo e fiocco di Sauris

Gnocchi di ricotta al radicchio tardivo e fiocco di Sauris.

Un’altra versione di gnocchi alla ricotta, questa volta senza uovo. Se la ricotta e asciutta, è sufficiente mescolarla alla farina, il composto lega bene ugualmente e gli gnocchi si mantengono morbidi. Li ho saltati in padella con il radicchio leggermente stufato in poco vino rosso  completando con il fiocco. Profumo di rosmarino e parmigiano grattugiato a parte…….Buoni!

Gnocchi di ricotta al radicchio tardivo e fiocco di sauris-Così cucino io
Gnocchi di ricotta al radicchio tardivo e fiocco di sauris-Così cucino io

Ingredienti (2 persone):

250 gr. di ricotta

da 100 a 125 gr. di farina 00

un cespo di radicchio rosso tardivo (Treviso)

qualche fettina sottile di porro

mezzo bicchiere di vino rosso (io pinot nero)

sale e pepe

75 gr. di fiocco di Sauris in dadini (bene anche speck o pancetta)

q.b. di olio extravergine di oliva

qualche ago di rosmarino

parmigiano grattugiato a piacere

Gnocchi di ricotta al radicchio tardivo e fiocco di sauris-Così cucino io
Gnocchi di ricotta al radicchio tardivo e fiocco di sauris-Così cucino io

 

Impastare la farina con la ricotta ben scolata e un pizzico di sale, finchè si ottiene un impasto compatto. Formare dei rotolini, tagliare gli gnocchi e passarli al rigagnocchi, stendendoli su un’asse.

Mettere a bollire una pentola di acqua salata e, nel frattempo, preparare il condimento:

Lavare e tagliare a pezzetti il radicchio.

Soffriggere delicatamente  il porro in poco olio extravergine di oliva, aggiungere il radicchio, salare, pepare e farlo insaporire a fuoco vivace, bagnarlo con il vino, farlo evaporare e cuocere, a fuoco vivace,  per pochi minuti. Aggiungere il fiocco di Sauris a dadini e profumare con qualche ago di rosmarino.

Tuffare, pochi alla volta, gli gnocchi nell’acqua bollente e scolarli appena salgono a galla, versandoli nella padella con il condimento.

 

Spadellare per amalgamare i gusti, versare nei piatti da portata e servire con parmigiano reggiano grattugiato a parte.

Buon appetito!

Gnocchi di ricotta al radicchio tardivo e fiocco di sauris-Così cucino io
Gnocchi di ricotta al radicchio tardivo e fiocco di sauris-Così cucino io

[avatar user=”eleme” size=”thumbnail” align=”center” link=”attachment” target=”_blank”]Semplicità e tradizione in tavola[/avatar]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.