Frittata rognosa (Frittata al salame)

Mi sono sempre chiesto perchè, nel Veneto, la frittata di salame si chiama frittata rognosa, poi facendo un giro nel web ho scoperto che, in tante altre regioni, si chiama così! Ogni regione ha la sua ricetta, qui la facciamo col salame nostrano. Valida proposta per una cena diversa…

Frittata rognosa-Così cucino io

Ingredienti (2 persone):

4 uova

5-6 fette di salame nostrano

qualche cucchiaio di latte

sale e pepe

q.b. di olio extravergine di oliva

Rompere le uova in una scodella, sbatterle leggermente con una forchetta,aggiungere poco sale  e pepe, 2-3 cucchiai di latte e il salame a pezzetti (tenerne da parte una fetta).

Scaldare una padella appena unta di olio e versarvi le uova  distribuendole bene sul fondo. Mettere il coperchio, cuocere finchè la frittata si rapprende e aggiungere la fetta di salame intera al centro.

Girare la frittata, aiutandosi con un piatto e finire di cuocerla, appoggiarla sul piatto da portata e servirla in tavola.

Buon appetito!

 

Precedente Torta di zucca mandorle e amaretti Successivo Risotto zafferano speck e tartufo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.