Mattonella di mele e ciliegie

L’ennesima variazione alla torta di mele, il mio dolce preferito. Ho seguito una delle mie ricette classiche, aggiungendo uvetta sultanina e ciliegie sulla superficie, per un tocco di colore e di sapore in più.

Mattonella di mele e ciliegio-Così cucino io

Ingredienti:

100 gr. di burro

120 gr. di zucchero

2 uova

un pizzico di sale

250 gr. di farina 00

una bustina di lievito

un pizzico di vaniglia

mezzo bicchierino di rum

2-3 cucchiai di latte

2-3 mele renette

una manciata di ciliegie

un cucchiaio di uvetta

succo di limone

Mattonella di mele e ciliegie-Così cucino io

 

Ammollare l’uvetta in acqua tiepida e rum.

Lavare, asciugare le ciliegie e togliere il nocciolo.

Lavorare il burro a crema ed aggiungere, gradatamente, zucchero, uova, aroma e sale.

Impastare a cucchiaiate la farina già setacciata con il lievito, alternando con il latte. Ottenuta una pasta che si stacca pesantemente dal mestolo, versarla in uno stampo quadrato preventivamente imburrato e infarinato e livellare la superficie.

Pelare le mele e tagliarle a fettine sottili spruzzandole con succo di limone per non farle annerire.

Distribuire le fettine di mela sulla superficie del dolce infilandole nell’impasto l’una vicina all’altra. Distribuire anche le ciliegie e l’uvetta scolata e asciugata.

Infornare a 180° per 45 minuti circa (prova stecchino).

A fine cottura, sfornare,  lasciar raffreddare, sformare e spolverare con zucchero a velo.

 

 
Precedente Spezzatino di pesce spada con piselli Successivo Orecchiette ai peperoni

Lascia un commento