Pizza mozzarella e carciofi

Doveva essere una pizza margherita, ma dal frigo 4 carciofi trifolati avanzati la sera prima, mi guardavano tristi, quasi in attesa di essere utilizzati! Perchè non trasformare una pizza margherita in una più saporita e diversa pizza ai carciofi?

Pizza mozzarella e carciofi-Così cucino io

Pasta per 2 pizze:

350 gr. di farina 00

210 gr. di acqua tiepida

un cucchiaino di lievito di birra disidratato

un cucchiaino e mezzo di sale

1 cucchiaino di zucchero

2 cucchiai di olio extravergine di oliva

Farcitura per ogni pizza:

q.b. di polpa di pomodoro

una mozzarella

4 carciofi trifolati

q.b. di olio extravergine di oliva

sale

origano

Impastare farina, lievito, zucchero, acqua, olio extravergine e sale nell’impastatrice (avendo cura di mettere il sale solo alla fine), finchè si ottiene un impasto liscio ed omogeneo.

Mettere l’impasto in una ciotola unta di olio, coprire con pellicola e far lievitare per circa 2 ore (fino al raddoppio del volume)  lontano da correnti d’aria.

Stendere la pasta nelle teglie da pizza e procedere alla farcitura:

Coprire con il pomodoro e dadini di mozzarella, salare e completare con i carciofi interi o a spicchi (io ho preferito interi), sale, origano e un filo di olio.

Infornare a 250° per 10 minuti, estrarre la pizza dal forno e irrorarla con un filo di olio a crudo.

 Servire subito e…………..buon appetito

 

Precedente Carciofi romaneschi in pinzimonio, ricetta vegana Successivo Salsa rosa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.