Crea sito

Cappelletti panna e lonzino

Un altro piatto “vintage”: tortellini panna e prosciutto, ma leggermente rivisitato. Raramente uso la panna in cucina e solo per qualche preparazione particolare. Panna rigorosamente fresca (per intenderci quella da montare, che si usa per i dolci) e in quantità minime. Ho utilizzato al posto del solito prosciutto, il “culetto” rimastomi dopo aver affettato un pezzo di lonzino acquistato a Gubbio, cappelletti della mitica Sonia di Gubbio, dove di solito faccio rifornimento di pasta fresca e il piatto è riuscitissimo…..Chiedo scusa per tutto questo preambolo, ma non amo i piatti a base di panna, ho preparato questi cappelletti per la prima volta in vita mia e li ho anche graditi molto…….sono stupita!

Cappelletti panna e lonzino-Così cucino io

Ingredienti:

350 gr. di cappelletti freschi ripieni di carne 

120 gr. circa di lonzino

un cartoccio di panna fresca (250 gr.)

sale

pepe

una grattugiatina di noce moscata

parmigiano reggiano

Tagliare il lonzino a dadini.

Mettere a cuocere i cappelletti in acqua salata.

Versare la panna in una padella e farla leggermente restringere sul fuoco.

Aggiungere il lonzino, poco pepe macinato di fresco e far addensare il sugo.

Scolare i cappelletti, ormai cotti al dente, nella padella e rigirarli per bene per farli insaporire nel sugo. Completare con la noce moscata e servire ben caldo accompagnato da parmigiano grattugiato a parte. 

 

 

Una risposta a “Cappelletti panna e lonzino”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.