Canestrelli al forno, ricetta antipasti di pesce

Succede raramente di trovare al banco di pesce i canestrelli con la loro conchiglia…..Praticamente cape sante formato mignon….Quando mi capita, me li faccio aprire direttamente dal pescivendolo e li cucino nel modo più semplice possibile: un filo d’olio, una spruzzatina di pepe bianco, pochi minuti di forno e un tocco di prezzemolo tritato per completare. Una vera prelibatezza….

Canestrelli al forno_Così cucino io

Ingredienti:

Canestrelli freschissimi ancora chiusi nella loro conchiglia

q.b. di olio extravergine di oliva

un pizzico di sale

un pizzico di pepe bianco

q.b. di prezzemolo tritato

Canestrelli al forno-Così cucino io

Aprire le conchiglie ed eliminare la parte superiore. Staccare il mollusco dalla mezza conchiglia e lavarlo accuratamente dopo aver eliminato la parte nera (si può anche lasciare, io preferisco toglierla).

Mettere ogni canestrelllo in una mezza conchiglia ben sciacquata, e appoggiarli tutti su una teglia da forno foderata con cartaforno. 

Irrorare con un filo di olio extravergine di oliva, una spolveratina leggera di sale e pepe bianco e infornare a 180° per 15 minuti circa.

Tutto qua…… l’ho detto e lo ripeto: una vera prelibatezza! 

Canestrelli crudi-Così cucino io

 

Precedente Torta rovesciata di pesche Successivo Insalata di fregola al tonno e pomodoro, ricetta estiva

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.