Crea sito

Asparagi al vapore e uova strapazzate, ricetta secondi piatti

Asparagi e uova, connubio perfetto. Con Uova sode, con uova in camicia, in omelette, frittata ecc.ecc. Oggi asparagi e uova strapazzate, versione nuova per me, ma sicuramente vincente….

Asparagi e uova strapazzate-Così cucino io

Ingredienti: (2 persone)

un mazzo di asparagi

4 uova 

q.b. di olio extravergine di oliva

sale e pepe

una noce di burro

q.b. di grana padano grattugiato grossolanamente

Asparagi al vapore-Così cucino io

Pelare gli asparagi (io uso un praticissimo “pela-asparagi”, ma è utilissima la mandolina pelapatate o un coltellino da verdure), tagliare la parte finale più dura, lavarli accuratamente e posarli, orizzontalmente, sul cestello della pentola a pressione. Cuocerli con 2 dita d’acqua sul fondo, calcolando 2-3 minuti di cottura (non di più) dal sibilo. Sfiatare subito, controllare la cottura e avvolgere, con delicatezza, gli asparagi in un tovagliolo per assorbire l’acqua in eccesso. Questa operazione si può anche omettere, lo faceva mia nonna quando li cuoceva in acqua, io ormai lo faccio per tradizione….

Mettere gli asparagi nel piatto da portata e condirli con sale, pepe e un filo d’olio extravergine.

Scaldare poco olio in una padella antiaderente, versarvi le uova leggermente sbattute, insaporire con sale e pepe e mescolare velocemente con un mestolino di legno. Appena le uova cominciano a rapprendere, allontanare la padella dal gas, aggiungere il burro  e continuare a mescolare; la cottura proseguirà ancora per un paio di minuti fuori dal fuoco.

Versare le uova ancora morbide, sugli asparagi, spolverare di grana grattugiato grossolanamente e…….subito in tavola. Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.