Crea sito

Rose di crepes, ricetta raffinata

A Natale ho servito le rose di crepes come antipasto, ma  va benissimo anche come primo piatto leggero e raffinato. Ho preso spunto dalla trasmissione: “la prova del cuoco” dove sono state presentate queste crespelle foggiate a roselline. Non ricordo che ripieno avessero, io le ho farcite metà con radicchio tardivo e speck e metà con spinaci e ricotta, ma mi ha colpito il modo in cui sono state cucinate, dentro ai pirottini, facendole apparire, alla fine, come dei fagottini che si aprono a forma di rosa. Faccio spesso le  crepes  e ho sempre trovato difficile chiuderle a fagottino, ora non più……..

Rose di crepes-Così cucino io

Ingredienti:

per 18 crespelle (ne ho usate solo 12, le altre 6 sono in freezer)

200 gr. di farina 00

3 uova

500 ml di latte

un cucchiaio di olio extravergine di oliva

per la farcitura:

200 gr. dei ricotta

100 gr. di speck tagliato a listerelle

un pugno di spinaci surgelati

2 cespi di radicchio rosso tardivo

sale e pepe

q.b. di burro fuso

q.b. di parmigiano reggiano grattugiato

un cucchiaio  di semi di papavero

PicMonkey Collage crepes

 

Sbattere le uova con una frusta, aggiungere la farina, poca alla volta, un pizzico di sale e diluire con il latte. Lavorare finchè la pastella si presenta liscia e omogenea e farla riposare, coperta,  per circa un’ora.

Lavare, tagliare a dadini il radicchio e farlo cuocere per pochi minuti in poco olio extravergine di oliva, sale e pepe.

In un padellino antiaderente far rosolare lo speck, eliminare il grasso e aggiungerlo al radicchio.

Sgelare, far insaporire in poco olio extravergine di oliva gli spinaci e tritarli finemente.

Versare in 2 ciotole il radicchio e gli spinaci e unire ad ogni ciotola 100 gr. di ricotta mescolando bene.

Fare le crepes, impilandole una sopra l’altra sopra ad un piatto capovolto (io ho usato la crepiera, ma è sufficiente un padellino in cui versare poca pastella per ogni frittatina da cuocere sui 2 lati.

Imburrare 12 pirottini da budino o uno stampo/vassoio per muffin di 12 porzioni.

Farcire le crepes (6 con ricotta e spinaci e 6 con radicchio e speck), piegarle in 4, arrotolarle leggermente su se stesse ed inserirle nei pirottini o nello stampo per muffin. Pennellarle di burro fuso, cospargere di semi di papavero quelle al radicchio e speck (anche per distinguerle) e completare con parmigiano grattugiato.

Infornare a 170° per 5 minuti e………buon appetito!

Rose di crepes-Così cucino io

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.