Pagnotta semintegrale, ricetta lievitati

Una squisita pagnotta rustica dal profumo e gusto particolari. Pane perfetto per salumi, formaggi, piatti invernali. Piace a tutti, anche a chi non ama particolarmente la farina integrale, perchè usata in minima percentuale. Quel tanto che basta……

Pagnotta semintegrale-Così cucino io

Ingredienti:

210 gr. di acqua

270 gr. di farina 00

80 gr. di farina integrale

2 cucchiaini di lievito di birra liofilizzato

un cucchiaino di zucchero

un cucchiaino e mezzo di sale

un cucchiaio di olio extravergine di oliva

poche gocce di succo di limone

Pagnotta semintegrale-Così cucino io

Solito impasto nella macchina del pane (un’ora e mezza). Alla fine del ciclo, ho messo la pasta in una ciotola infarinata a lievitare  per circa  due ore coperta con pellicola.

Ho sgonfiato delicatamente l’impasto e dato la forma di pagnotta.

Dopo un’ulteriore lievitazione di 40 minuti, ho fatto , con la forbice, dei piccoli taglietti sulla superficie (più che taglietti “pizzicate” con la forbice tenuta perpendicolare alla pagnotta), ho infornato a 220° per 10 minuti, abbassato la temperatura a 180° e proseguito la cottura per altri 30 minuti.

Ancora una volta, profumo per tutta la casa e risultato perfetto: crosta croccante, interno morbido morbido…..

 Pagnotta semintegrale_Così cucino io

Precedente Radicchio tardivo al forno, ricetta contorni Successivo Panettone con lievito di birra, ricetta lievitati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.