Frittelle di gamberi, ricetta finger food

Ecco un finger food sfizioso ed invitante da gustare ancora caldo, con l’aperitivo, ma anche come secondo piatto per una cena diversa…… Una frittellina fragrante che solo a vederla  fa venire l’acquolina in bocca……

Frittelle di gamberi-Così cucino io

Ingredienti:

Una manciata di gamberi o gamberetti

una foglia di alloro

sale e pepe q.b.

3-4 cucchiai di farina 00

un cucchiaino di lievito di birra disidratato

un pizzico di zucchero

q.b. di olio di semi di arachide

Preparare prima di tutto la pastella impastando, in una ciotola, la farina mescolata con il lievito e lo zucchero, a poca acqua tiepida, quanto basta per ottenere un impasto morbido che cade pesantemente  dal cucchiaio. Coprire la ciotola con un tovagliolo e far riposare per circa 2 ore.

Pulire, lavare e tagliare a pezzi i gamberi (se gamberetti, lasciare interi). Cuocere per 5-6 minuti i gamberi in acqua bollente aromatizzata con alloro, scolarli e asciugarli.

Mescolare i gamberi alla pastella aggiungendo poco sale fino.

Scaldare nella padella per fritti l’olio.Tuffare, nell’olio bollente, l’impasto a cucchiaiate e friggere  le frittelle finchè sono gonfie e dorate. Scolarle e farle riposare per una decina di minuti su carta da cucina per perdere l’olio in eccesso.

Servire dopo aver cosparso le frittelle con un pizzico di sale e………buon appetito!

iblogcookablog

Precedente Calamarata piccantina, ricetta primi piatti Successivo Salsicce e fagioli cannellini in umido, ricetta secondi piatti

2 commenti su “Frittelle di gamberi, ricetta finger food

  1. Sarà l’ora di cena, ma ne ruberei subito uno!!!!
    Bisticcio spesso con la pastella ma su questa mi ci impunto, mi piacciono troppo solo a vederli.
    Buon fine settimana carissima 😉

  2. Ciao Lalla, grazie…..queste frittelline piacciono tanto a tutti……Buon fine settimana anche a te!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.