Torta soffice al limone, ricetta dolci

Dopo aver usato la buccia di 5  limoni naturali per il limoncello, ho pensato di utilizzare il succo per questa meravigliosa e semplice torta al limone. Ho preso spunto da varie ricette trovate in rete, in particolare su Cookaround e ho portato alcune modifiche, com’è nelle mie abitudini. Questo è il risultato:

Torta soffice al limone-Così cucino io

Ingredienti:

150 gr. di farina 00

150 gr. di maizena

220 gr. di zucchero

3 uova

150 gr. di latte

120 gr. di olio di riso

una bustina di lievito

un pizzico di sale

una presa di vaniglia in polvere

un cucchiaio di rum

grattugiata grossolana (grattugia a fori larghi) della scorza di un limone naturale

per lo sciroppo:

il succo di 2 limoni

100 gr. di zucchero

per completare:

q.b. di zucchero a velo

Torta soffice al limone-Così cucino io

Montare i tuorli con lo zucchero finchè il composto diventa leggero e spumoso.

Aggiungere gradatamente il latte, la farina e la maizena setacciate assieme al sale, l’olio di riso, gli aromi, la scorza di limone e il lievito.

Aggiungere, delicatamente e mescolando dall’alto al basso, gli albumi montati a neve.

Versare il composto in uno stampo apribile di 24 cm. di diametro, imburrato e infarinato e infornare a 160°, parte bassa del forno, per 55 minuti circa (prova stecchino)

Preparare lo sciroppo facendo bollire il succo dei limoni con lo zucchero finchè quest’ultimo è completamente sciolto.

Quando il dolce è intiepidito, spennellare con lo sciroppo la superficie della torta che si ammorbidirà, prenderà un delicato profumo e acquisterà un bellissimo aspetto lucido.

Lasciar riposare per un’oretta, spolverare di zucchero a velo e servire….

Torta soffice al limone-Così cucino io

 

Precedente Crostini di verdure al forno, ricetta antipasti Successivo I miei risotti, raccolta pdf in regalo

4 commenti su “Torta soffice al limone, ricetta dolci

  1. A volte mi sveglio, ciao cara . Buona questa torta, Purtroppo sono quasi un anno senza forno, non mi rimane che guardare le vostre meraviglie che mi fanno venire
    l’acquolina.
    Un abbraccio

  2. Ciao Laura, mi fa tanto piacere risentirti! Grazie. Quando vuoi, fatti viva, la tua visita è sempre graditissima! Ricambio abbraccio

  3. Ciao Patrizia, sì puoi mettere qualsiasi tipo di olio! Io uso quello di riso perchè è quello che rilascia meno gusto, ma va benissimo anche olio di semi di arachide o girasole….eviterei quello extravergine di oliva, troppo saporito! Per delicatezza e bontà, meglio di tutto sarebbe usare burro, ma qualche volta per la linea e la salute si ricorre all’olio….Grazie per la fiducia e buona giornata!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.