Panini caserecci “Sorelle Simili”, ricetta lievitati

L’impasto è quello del pane casereccio delle Sorelle Simili. Ho preso la ricetta dal loro libro “Pane e roba dolce”. E’ un impasto piuttosto duro e “difficile” da lavorare, richiede un po’ di impegno, ma alla fine ripaga, dà una grande soddisfazione. Ho dato la forma a rosetta utilizzando il mio attrezzino di cui ho già parlato in altri post (v. Le mie rosette e Rosette con farina di semola ) Croccanti e profumate sembrano uscite dal fornaio…..

Rosette Simili-Così cucino io

Per 8 rosette:

Lievitino:

50 gr. di farina 0

25 gr. di acqua

2 gr. di lievito di birra

Sbriciolare il lievito di birra nella farina e scioglierlo con l’acqua, formando un piccolo impasto. Lasciar lievitare, coperto, 8-10 ore (io tutta la notte)

Impasto:

300 gr. di farina 0

130 gr. di acqua

10 gr. di lievito di birra

30 gr. di olio

5 gr, di sale

Formina rosette-Così cucino io

Rosettine-Così cucino io

Disporre a fontana la farina e mettere al centro il lievito di birra sbriciolato e il lievitino a pezzetti. Aggiungere l’acqua e lavorare per ridurre l’impasto a poltiglia.

Unire olio e sale e continuare ad impastare sbattendo il composto, che sarà abbastanza duro, con forza sulla spianatoia e battendolo con il matterello finchè la superficie diventa liscia e ben amalgamata.

Formare una palla e far lievitare coperto con un telo umido per circa un’ora.

Spezzare l’impasto ottenendo delle palline e adagiarle sulla placca del forno coperta da cartaforno. Con l’utensile specifico o con un coltellino affilato, fare un taglio a ics su ogni pallina. Far riposare ancora 20 minuti coperto e infornare a 250° portando subito la temperatura a 180° per 15-20 minuti.

Rosetta-Così cucino io

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.