Patate ripassate in padella, ricetta di riciclo

Non sono bollite, non sono  fritte, non sono rosolate……Sono semplicemente ripassate in padella in pochissimo olio e profumate con rosmarino. Erano 3 patate cotte a vapore e già tagliate a dadi, non consumate  a pranzo che sono diventate un ottimo contorno a cena; hanno assorbito pochissimo olio e formato una leggera crosticina dorata che le ha rese ancora  più appetibili……

Patate ripassate in padella-Così cucino io

 

Ingredienti:

Patate bollite ormai fredde

Poco olio extravergine di oiva

sale e pepe

rosmarino

Scaldare poco olio in una padella antiaderente, versarvi le patate, insaporire con sale, pepe e rosmarino e rosolare, mescolando delicatamente, finchè si scaldano bene e formano una crosticina dorata. 

Qualche pezzo si sbriciolerà leggermente, ma vi assicuro che questo non compromette assolutamente l’ottima riuscita di questo semplice, ma appetitoso piatto.

Patate ripassate in padella-Così cucino io

 

Precedente Risotto giallo con pancetta e zucchine, ricetta primi piatti Successivo Alette di pollo impanate e fritte, ricetta sfiziosa finger food

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.