Crea sito

Capesante fritte al profumo di lime, ricetta finger food

Capesante fritte…..mah, ero incerta, mi sembrava uno spreco, pensavo che friggere le pregiate capesante fosse come sminuirle,  non dare il giusto valore ad un crostaceo così di classe, invece ho dovuto ricredermi……Sarà che le capesante erano fresche e nostrane, sarà stata la presentazione, sarà che hanno riscosso un notevole successo, la prossima volta, bando alle incertezze, le rifarò ancora così…

Cappesante fritte al profumo di lime-Così cucino io

Ingredienti:

Capesante (dose variabile a seconda dei commensali)

q.b. di farina 00

q.b. di olio di semi di arachide

1-2 lime

sale (io sale di Cervia)

Capasanta fritta-Così cucino io

Aprire le valve delle capesante, togliere la parte nera lasciando solo la noce bianca e il suo corallo (operazione svolta dal pescivendolo), lavarle accuratamente e passarle rapidamente in poco succo di lime. Infarinarle e friggerle in olio di semi di arachide ben caldo per 3-4 minuti finchè prendono un bel colore dorato.

Servire i crostacei sulla loro conchiglia oppure in piattini singoli, cosparsi da un pizzico di sale e da una fettina sottile di lime.

Eccoci pronti per il finger food…..

Cappesante fritte-Così cucino io

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.