Pollo ai funghi porcini, ricetta secondi piatti

Un pollo “ruspante” e una confezione di porcini secchi, souvenir delle vacanze in montagna……. Ecco, già nella mia mente, il pollo ai funghi porcini.  due gusti si integrano perfettamente e danno vita ad un piatto profumato, semplice e completo.

Pollo ai funghi porcini-Così cucino io

Ingredienti:

Un pollo tagliato a pezzi

20 gr. di funghi porcini secchi

uno spicchio d’aglio

un calice di prosecco

q.b. di olio extravergine di oliva

sale e pepe

salvia e rosmarino

prezzemolo tritato

mezzo bicchiere di latte

 

Preparare il pollo per la cottura.

Lavare accuratamente i funghi secchi e ammollarli nel latte per un’ora circa.

Soffriggere l’aglio nell’olio, aggiungere il pollo e farlo ben rosolare su tutti i lati.

Salare, pepare, bagnare con il vino e farlo evaporare.

Aggiungere anche 2 foglie di salvia e qualche ago di rosmarino.

Unire un mestolino di brodo vegetale, coprire a metà e far cuocere dolcemente per mezz’ora circa.

Scolare i funghi dal latte, strizzarli ed aggiungerli al pollo, far insaporire, aggiungere ancora poco brodo vegetale e continuare la cottura ancora per mezz’ora circa, finchè il pollo sarà morbido e dorato e il liquido di cottura sufficientemente addensato.

Servire con insalatina fresca, patatine bollite o rosolate, verdura cotta, polentina tenera o soda…..insomma con quello che volete, ma è completo anche così……..

Pollo ai funghi porcini-Così cucino io

 

Precedente Carciofo romanesco al vapore con patate e uova sode Successivo Pasticcio di pennoni al sugo di salsiccia, ricetta primi piatti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.