Crea sito

Tortelloni di vitello al sugo di pomodoro e origano fresco

Un pezzo di arrotolato di vitello arrosto del giorno prima, una sfoglia di pasta fresca e un sugo semplice semplice…..Come forma, non mi sono venuti perfetti, non li faccio spesso e sono fuori allenamento, ma sono rimasta abbastanza soddisfatta! Questi tortelloni ripieni di vitello  si sposano benissimo con un normalissimo sugo di pomodoro profumato con origano fresco.  Non potevo condirli altrimenti….Primo piatto casalingo, ma delicato e raffinato nella sua semplicità….

Tortelloni di vitello al pomodoro e origano fresco Così cucino io

Ingredienti:

per la pasta:

300 gr. di farina 00

3 uova

Pasta fresca Così cucino io

per il ripieno:

300 gr. circa di vitello arrosto (avevo un “avanzo” del giorno prima)

2-3 fette di salame nostrano

un uovo

qualche cucchiaio di parmigiano grattugiato

sale e pepe

una grattatina di buccia di limone

q.b. di pane grattugiato

Tortelloni Così cucino io

tortelloni Così cucino io

tortelloni Così cucino io

per condire:

sugo di pomodoro ristretto

un ramoscello di origano fresco

Preparare il ripieno dei tortelloni macinando la carne e il salame e impastando il trito con l’uovo, sale, pepe, parmigiano, buccia di limone (poca) e pane grattugiato quanto basta per ottenere un impasto abbastanza asciutto.

Preparare la pasta lavorando la farina con le uova fino a rendere il composto omogeneo ed elastico, farlo riposare un quarto d’ora e passarlo alla macchina (nonna papera) fino ad ottenere una sfoglia sottile, ma non sottilissima.

Tagliare la sfoglia a quadretti di circa 4 cm. di lato.

Inumidire i quadretti, appoggiavi al centro una pallina di ripieno e richiuderla a tortello. 

Preparare un buon sughetto di pomodoro e profumarlo con l’origano fresco.

Cuocere i tortelloni in acqua bollente salata, scolarli, condirli con il sugo e completare, a piacere, con parmigiano reggiano grattugiato.

Buon pranzo!

Tortelloni al  vitello pomodoro Così cucino io

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.