Crea sito

Cotolette di agnello (ricetta pasquale)

Queste cotolette di agnello rappresentano uno sfizioso antipasto per il pranzo di Pasqua ma anche un appetitoso piatto per la gita fuoriporta di Pasquetta perchè mantengono sapore e morbidezza anche il giorno dopo!

Cotolette di agnello Così cucino io

Ingredienti:

costicine di agnello ben pulite e battute

2-3 uova

poca farina 00

pane grattugiato

sale e pepe

abbondante olio di semi di arachide

succo di limone

erbe aromatiche a piacere: salvia, rosmarino, timo, alloro

E’ meglio farsi preparare la carne direttamente dal macellaio in modo da avere delle costicine con l’osso perfettamente pulito da grasso e cartilagini, con la parte finale appiattita e pronta da indorare nelll’uovo e pangrattato.

Mettere le costicine in una ciotola, condirle con pepe, succo di limone, erbe aromatiche e farle riposare circa un’ora.

Togliere le costicine dal succo di limone, asciugarle e infarinarle nella farina 00. Passarle prima nell’uovo battuto con sale e pepe e successivamente nel pangrattato appiattendole bene con le mani per sigillarle perfettamente.

Friggere le cotolette in olio caldo facendole ben dorare. Toglierle dalla padella e farle riposare qualche minuto su carta assorbente per eliminare l’unto in eccesso.

Salare la carne in superficie, completare con qualche goccia di limone e servire.

Cotolette di agnello Così cucino io

2 Risposte a “Cotolette di agnello (ricetta pasquale)”

  1. Cara Elena,
    Dopo aver letto questa sfiziosissima ricetta, auguro a te e marito una serena Pasqua.
    A presto con altri manicaretti….
    Carla

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.