Crea sito

Calamari ripieni (ricetta gustosa)

Calamari ripieni……un modo nuovo per me di cucinare i calamari. Ho provato ed è andata bene!  Desidero condividere con voi la ricetta che ho elaborato mettendo assieme vari suggerimenti trovati in rete e tra i miei (non pochi) ricettari…. Calamari ripieni Così cucino io ingredienti: (per 4 persone)

un kg. di calamari (4 pezzi)

un uovo

2-3 cucchiai di pane grattugiato

un cucchiaio di prezzemolo tritato

la scorza grattugiata di mezzo limone 

q.b. di vino bianco secco (circa mezzo bicchiere)

4 filetti di alice sott’olio

sale e pepe

q.b. di olio extravergine di oliva Calamari ripieni Così cucino io Pulire accuratamente i calamari dividendo le sacche dai tentacoli e svuotando le sacche dalle interiora (questa operazione me l’ha fatta il pescivendolo). Lavare bene il pesce e tenere da parte le sacche e tritare finemente i tentacoli al coltello.  Scaldare un cucchiaio di olio extravergine di oliva e farvi sciogliere i filetti di alice, aggiungere il trito dei tentacoli, bagnare con 2 cucchiai di vino bianco, farlo evaporare e far cuocere per 5 minuti. Aggiungere al trito di tentacoli, raffreddati, un uovo leggermente sbattuto, sale, pepe, prezzemolo tritato e pane grattugiato quanto pasta ad ottenere un impasto consistente, ma morbido. Servendosi di una sac a poche o di un cucchiaio, riempire le sacche del calamari con l’impasto preparato (attenzione a non riempirle troppo per evitare fuoriuscita di impasto durante la cottura) e chiudere le estremità con uno stecchino. Scaldare poco olio con uno spicchio di aglio, togliere l’aglio e adagiare nella padella i calamari, bagnare con poco vino bianco e continuare la cottura per 15, 20 minuti al massimo, aggiungendo, se necessario, poca acqua calda. Aggiustare di sale e pepe, cospargere di pezzemolo tritato e…..buon appetito!  Calamari ripieni Così cucino io

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.