Spezzatino di sampietro su polentina gialla

Avevo scelto il pesce sampietro per preparare delle cotolette per il pranzo. Era un pescione grande e tagliandolo, ho ricavato anche dei piccoli bocconcini  che mi hanno suggerito l’idea dello spezzatino. Cotto velocemente e adagiato su  fumante polenta gialla, ecco un appetitoso piatto unico che, accompagnato da un’insalata cruda ha risolto il “problema” cena.

Spezzatino di sampietro su polentina gialla Così cucino io

ingredienti (per 2 persone)

8-10 cubetti  di pesce sampietro

mezzo scalogno

uno spicchio d’aglio

mezzo bicchiere di vino bianco

un cucchiaio di concentrato di pomodoro

2-3 cucchiai di olio extravergine di oliva

sale

pepe nero macinato

prezzemolo tritato

polenta gialla morbida

Scaldare l’olio con l’aglio e lo scalogno tritati, aggiungere lo spezzatino di pesce, lasciar insaporire e bagnare con il vino. Far evaporare, salare e pepare, unire il concentrato di pomodoro sciolto in pochissima acqua calda e cuocere per 10-12 minuti finchè il sugo si restringe.

Preparare la polenta tenendola morbida e versarla a cucchiaiate nei piatti da portata.

Servire il pesce sopra la polentina, decorare con una spruzzatina di prezzemolo tritato e….buon appetito.

Spezzatino di sampietro su polentina gialla Così cucino io

Precedente Frittelle di arance "Petronilla" (ricetta antica) Successivo Pane tipo "Altamura" (ricetta con lievito madre)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.