Pizza di kamut con mozzarella di bufala e funghi champignon

Il sabato sera è dedicato alla pizza. Ogni volta si cambia, sempre alla ricerca di qualche gusto nuovo…Questo sabato ho preparato una pizza di kamut con mozzarella di bufala e funghi champignon. Delicatissima, profumata e molto invitante…….

Pizza bufafa e champignon così cucino io

Ingredienti: 

220 gr. di acqua

350 gr. di farina di kamut

un cucchiaino di lievito di birra liofilizzato

un cucchiaino di sale

un cucchiaino di zucchero

2 cucchiai di olio extravergine di oliva

una mozzarella di bufala

4-5 cucchiai di funghi champignon saltati in padella con pochissimo olio e aglio

Tagliare a grossi pezzi la mozzarella e metterla in un passino a perdere l’acqua di vegetazione in frigorifero.

Mettere nella macchina del pane tutti gli ingredienti, rispettando l’ordine in cui sono descritti e attivare il programma impasto (un’ora e mezza).

Senza macchina del pane, impastare con l’impastatrice o a mano finchè l’impasto viene compatto ed elastico.

Togliere la pasta dalla macchina e farla riposare, coperta e unta d’olio, per circa due ore (raddoppio del volume).

Stendere delicatamente l’impasto sulla teglia da pizza e coprire la superficie con la mozzarella di bufala e i funghi champignon.

Insaporire con un pizzico di origano e infornare a 250° per 8-10 minuti.

Servire immediatamente con un filo di olio extravergine a crudo.

Pizza con mozzarella di bufala e champignon così cucino io

Partecipo con questa ricetta, nella categoria pizze, focacce e pani, al contest:

Contest-La-Tramontina-sidebar1

 

 

 

Precedente Minestra di zucchine e carote (ricetta light) Successivo Cupcakes di san valentino (ricetta golosa)

6 commenti su “Pizza di kamut con mozzarella di bufala e funghi champignon

  1. Carlo il said:

    La pizza mi piace ed ho avuto modo di assaggiarla anche nella versione Kamut che mi ha lasciato soddisfatto.

  2. Io adoro le pizze!!! Grazie per aver partecipato al mio contest, finalmente riesco a vedere il tuo commento..non so perchè ma andava nello spam.
    Però mi capita solo con i blog giallozafferano, mannaggia!
    Adesso però l’ho recuperato!^_^
    vado subito ad aggiungerti!
    In bocca al lupo!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.