Crea sito

Arrosto di vitello al melograno

Il melograno si sa, porta fortuna. Quale piatto può essere più indicato per iniziare bene il nuovo anno? Questo arrosto di vitello al melograno è un piatto raffinato, gustoso e, perchè no, anche portafortuna.

Arrosto di vitello al melograno così cucino io

Ingredienti:

8oo gr. di sottofesa di vitello

q.b. di olio extravergine di oliva

uno spicchio di aglio

un rametto di rosmarino

2-3 foglie di salvia

sale grosso e fino

pepe nero

un bicchiere di prosecco

1-2 melograni

Sgranare i melograni, tenere da parte 2 cucchiai di chicchi e schiacciare il resto, attraverso lo schiacciapatate, ottenendo un bicchiere scarso di succo.

Legare il vitello e massaggiarlo con sale grosso.

Scaldare l’aglio nell’olio, toglierlo e rosolare la carne da tutti i lati a fuoco  vivace. Aggiungere la salvia, il rosmarino, insaporire con pepe e sale fino, bagnare con il vino e farlo evaporare.

Mettere la casseruola in forno  preriscaldato a 180° e far cuocere per circa 40 minuti, rigirandolo di tanto in tanto e irrorandolo con il suo fondo di cottura.

Aggiungere il succo di melograno e far cuocere ancora per 10-15 minuti.

Sfornare, avvolgere la carne in un foglio di alluminio e  lasciarla riposare per 10 minuti circa.

Filtrare il fondo di cottura attraverso un colino.

Affettare il vitello, disporre le fette in un piatto da portata, irrorarlo con il sugo filtrato e decorare con i chicchi di melograno tenuti da parte.

E che il 2013 sia un anno fortunato!

Arrosto di vitello al melograno così cucino io

4 Risposte a “Arrosto di vitello al melograno”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.