Riso al salto alla maniera mia (ricetta semplice di riciclo)

Da tanto volevo provare questo piatto tipico lombardo. Ne ho avuto l’occasione l’altra sera quando mi sono ritrovata, in frigo, un piattino di risotto di gamberi e zucchine avanzato il giorno prima. Lo so, a Milano lo fanno con il risotto allo zafferano, ma io questo avevo…….Ho seguito le istruzioni di una ricetta presa da un ritaglio di giornale, chissaquando, e, presto fatto, ho rimediato la cena. Un successo!

risotto al salto così cucino io

Ingredienti

Un piatto di risotto già pronto

un uovo 

un cucchiaio di parmigiano reggiano (io ne devo mettere poco!)

sale e pepe

una noce di burro

Rompere l’uovo sul riso, mescolare bene, aggiungere sale, pepe e parmigiano.

Sciogliere il burro in un padellino antiaderente e versarvi il riso appiattendolo e schiacciandolo bene con un cucchiaio usato dalla parte convessa e riducendolo “a frittatina”.

Farlo cuocere 5 minuti per lato girandolo proprio come una frittata.

Eccolo: invitante ed appetitoso nella sua bella crosticina dorata…

risotto al salto  così cucino io

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.