Marmellata di mele gala e cannella

Erano anni che non mangiavo marmellata di mele. In agosto ho trovato dal fruttivendolo le mele gala, raccolto nuovo, così ho subito pensato a questa confettura che ho  profumato, come da tradizione, con un pizzico di cannella. In questi giorni la stiamo mangiando a colazione. E’ stata proprio una bella idea………

ingredienti

mele gala

zucchero (metà scarsa del peso delle mele pelate e liberate dal torsolo)

un pizzico (proprio un pizzico) di cannella in polvere

2-3 gocce di succo di limone

Tagliare a pezzetti le mele, aggiungere lo zucchero e farle cuocere finchè’ si sfaldano.

Frullare la “quasi marmellata” con il minipimer (bastano 2-3 colpetti) per pochi istanti.

Rimettere la pentola sul fuoco, aggiungere la cannella e continuare a cuocere per pochi minuti. Dopo la “prova piattino”, invasare, sterilizzare i vasetti per venti minuti, aspettare che vadano in sottovuoto e mettere in dispensa…. 

Precedente Vellutata di zucca e zucchine Successivo Torta morbida con marmellata di mele

2 commenti su “Marmellata di mele gala e cannella

  1. Lalla, puoi farla con le mele che preferisci! Non è necessario che siano mele Gala; a me hanno ispirato perchè so che è una qualità che viene raccolta in agosto e ho pensato che erano mele “fresche” ma io penso che qualsiasi tipo vada bene…..Grazie e buon fine settimana anche a te

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.