Crea sito

Tagliata di tonno al sesamo

Credo si tratti di una ricetta di tradizione siciliana. Il mio pescivendolo me l’ha suggerito, garantendomi il tonno freschissimo, ed io ho provato questa tagliata di tonno al sesamo con una sola variante: L’ho cotto un leggermente di più. E’ più fotrte di me, adoro il pesce, ma non posso pensare di mangiarlo crudo o poco cotto…..E’ venuto benissimo, morbido al punto giusto, gustoso e delicato; forse un tantino più crudo sarebbe stato meglio ma, vi assicuro, era squisito anche così.

Ingredienti:

Una fetta di tonno freschissimo

poco latte

abbondante sesamo

sale

olio extravergine di oliva

prezzemolo tritato

Mettere la fetta di tonno in  un piatto, coprire con latte e lasciarlo riposare per un’ora circa.

Asciugare il pesce con carta da cucina, ungerlo di olio extravergine e passarlo nel sesamo pressando bene con le mani in modo da indorarlo su tutti i lati.

Scaldare la bistecchiera, appoggiarvi la fetta di tonno facendolo cuocere 2 minuti per lato.

Togliere il tonno dalla bistecchiera, tagliarlo a fettine e passarlo in forno per altri 3-4 minuti a 180-190° circa.

Estrarlo dal forno, salarlo, condirlo con un filo d’olio e prezzemolo tritato e servirlo su un lettino di lattuga tagliata sottile.

4 Risposte a “Tagliata di tonno al sesamo”

  1. Forse hai ragione tu, è un tantino poco cotto, però ti assicuro che me ne mangerei subito alcune fettine.

  2. Ah che ridere, Carlo! Eri finito negli Spam! Forse questa sera hai commentato un po’troppo! Guarda che questo tonno andrebbe cotto meno, io l’ho cotto un tantino di più per un mio gusto personale!

  3. Che buono il tonno fresco! figurati cara, mangio il sushi quindi per me il tonno è stracotto ahahahahahah devo ammettere che una volta l’ho comprato anche io, l’ho cotto sulla piastra e mi è venuto cotto un pò troppo, anzi, decisamente troppo! era di un secco……. mi ci sono bevuta due bicchieroni di vino ahahahh 🙂 la prossima volta lo farò secondo la tua ricetta, tonno e sesamo sono ottimi assieme!

  4. Certo Sabrina, fallo così, magari visto che a te piace, tienilo un po’ indietro nella cottura. Questo non era secco per niente, però era cotto, ma io non mangio assolutamente pesce crudo! Buona giornata e a presto….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.