Filone di pane al farro

Rustico a vedersi, ma raffinato al gusto. Questo filoncino di pane al farro, morbido e profumato, ha un gusto particolare. La ricetta originale prevedeva anche l’aggiunta di semi di girasole che non avevo, ma, vi assicuro, anche senza, è ugualmente squisito.

Ingredienti:

270  gr. di farina 00

80 gr. di farina di farro

2 cucchiaini di lievito di birra disidratato

250 gr. di acqua

un cucchiaino di sale

un cucchiaino di zucchero

un cucchiaio di olio extravergine di oliva

qualche goccia di succo di limone

Mettere nell’impastatrice le farine, il lievito, lo zucchero e cominciare ad impastare aggiungendo, a poco a poco, l’acqua tiepida, l’olio, il succo di limone e, alla fine, il sale. Continuare ad impastare finchè la pasta si stacca dalle pareti e diventa liscia ed omogenea.

Mettere l’impasto in un recipiente unto di olio, coprire con pellicola e far riposare un paio d’ore finchè raddoppia di volume.

Sgonfiare delicatamente l’impasto, formare un filoncino, e avvolgerlo in un canovaccio infarinato lasciandolo riposare per 40 minuti circa.

Ungere d’olio uno stampo da plumcake, e rovescarvi il filoncino.

Formare con un coltellino affilato dei tagli sulla superficie e infornare a 220° dopo aver inserito nel forno un recipiente di acqua bollente.

Cuocere per 30-35 minuti.

Sfornare il pane, farlo raffreddare su una gratella, tagliarlo a fette e……….buon appetito….

 

 

Precedente Torta con marmellata di ciliegie (ricetta rustica) Successivo Farinata del bosco

Un commento su “Filone di pane al farro

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.