Straccetti di tacchino ai funghi porcini

Due fette di fesa di tacchino, un pugno di funghi porcini secchi, ultimi di un vasetto portato dalla montagna e una spruzzata di prezzemolo. Sono questi  gli  ingredienti giusti per un piatto davvero profumato e appetitoso.

Ingredienti:

2 fette di fesa di tacchino

25 gr. di funghi porcini secchi

q.b. di olio extravergine di oliva

sale e pepe

mezzo bicchiere di latte

q.b. di brodo vegetale

poca farina 00

uno spiccho di aglio

un rametto di rosmarino

q.b. di prezzemolo tritato

Lavare i funghi in acqua e bicarbonato poi metterli in ammollo nel latte per circa un’ ora.

Scaldare l’aglio nell’olio, toglierlo, aggiungere i funghi e 2-3 cucchiai del latte di ammollo e cuocere per circa 20 minuti, unendo, se necessario, poco brodo vegetale caldo.

A fine cottura, aggiungere il prezzemolo tritato e tenere da parte.

Scaldare, in una padella, poco olio insaporito da un rametto di rosmarino

Tagliare a pezzi, possibilmente uguali, la fesa di tacchino, infarinarli leggermente e rosolarli nell’olio e rosmarino, aggiungere sale e pepe, bagnare con un mestolino di brodo vegetale e portare a cottura (10 minuti circa).

Aggiungere i funghi già cotti, mescolare e cuocere ancora per 5-6 minuti in modo da amalgamare bene i sapori.

Cospargere di prezzemolo tritato e portare in tavola……

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.